Ciotole in ceramica raku di colore bianco

0

Queste ciotole raku di colore bianco sono state create inizialmente al tornio in terra bianca semirefrattaria e sono parte delle mie creazioni di piatti in ceramica raku.

Per la realizzazione di questa, come di altre creazioni in ceramica raku, sono partita dall’utilizzo del tornio elettrico facendo in modo che la ciotola fosse il più possibile omogenea e dalle dimensioni simmetriche.

Successivamente ho lasciato asciugare la creazione e poi l’ho cotta una prima volta nel forno elettrico alla temperatura di circa 980° per svariate ore. Questa cottura ha permesso di ottenere il biscotto, successivamente colorato con ossidi (prevalentemente ossido di rame) e smalti.

Immagine di una ciotola bianca raku

Ciotola bianca raku

Quindi è stata effettuata una seconda cottura in forno a gas a circa 960°C.
Da qui le ciotole sono state estratte incandescenti con apposite pinze e poste in un contenitore con segatura la quale a causa dell’elevata temperatura si è incendiata.

La classica procedura prevista dalla tecnica raku, insomma.

Successivamente gli oggetti sono stati ricoperti interamente dalla segatura stessa e lasciati così alcuni minuti prima di venire estratti.

Lo sbalzo termico repentino ha prodotto craquelure interessanti sulla superficie e una certa disomogeneità nella colorazione.

INSERITO IL: 14/09/2017
AGGIORNATO IL: 07/02/2019

Condividi.

Lascia una risposta

Scroll Up