Maneki neko (gatto che saluta)

2

Maneki neko (gatto che saluta) è la splendida storia del gatto che fece la fortuna di un piccolo tempio di Tokio abitato da un monaco tanto povero quanto compassionevole ha ispirato questo personaggio celeberrimo in Estremo Oriente e molto conosciuto anche in Occidente quale simbolo di fortuna e prosperità.

Il gatto è stato realizzato interamente a colombini, in terra rossa da tornio, colorato con ingobbi e cristallinato a spruzzo con uno spazzolino.

Immagine di un maneki neko gatto che saluta

Maneki neko

Successivamente è stato cotto in monocottura alla temperatura di 980°C circa.

INSERITO IL: 19/07/2017
AGGIORNATO IL: 03/04/2018

Condividi.

2 commenti

  1. Biancamaria Ultimare il

    che bello cara Sonia!! ho passato una buona mezz’ora in tua compagnia anche se tu non lo sapevi😉. complimenti per la tua manualità e senso artistico

Lascia una risposta

Scroll Up

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Terra Accesa oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi